Eventi VFF per il 25 aprile a Bussoleno e online

Contenuto Scaricato dal Sito Vallesusatesori

image

Anche quest’anno, nell’impossibilità per il momento di svolgere normalmente il programma del festival – che raggiunge nel 2021 la sua XXV edizione – il Valsusa Filmfest celebra il 25 aprile con tre iniziative, due delle quali on line e una in presenza.

In presenza: sabato 24 aprile a Bussoleno, esterno polivalente, ore 15:30 “Per un 25 aprile attualizzato”. Incontro su “La Rotta Balcanica da Trieste alla Valle di Susa” con Lorena Fornasir, Gian Andrea Franchi dell’associazione Linea d’Ombra di Trieste; Gianfranco Schiavone, Associazione Studi Giuridici e presidente ICS Trieste. Coordinano il sindaco di Bussoleno Bruna Consolini e il sociologo Piero Gorza. 

On line: da sabato 24 aprile sul sito www.valsusafilmfest.it

  1. Raccolta di video #quarantenabellaciao.
  2. Proiezione documentario “Mai tardi – La Resistenza in Valle di Susa”, regia di Armando Ceste e Chiara Sasso. “Mai tardi”, proiettato per la prima volta a Mompantero nel 1996, è stata la “scintilla” da cui è nato il Valsusa Filmfest. Lo si ripropone 25 anni dopo in occasione del 25 aprile.

Leggi di Più

Menu